La rivoluzione femminile

 

Ragazze e formazione scientifica, ma anche progetti per avvicinare i giovani al mondo delle professioni artigiane.

Da oggi e per tutto il mese di aprile è in programma la seconda edizione di “Stem in the City” la manifestazione del Comune di Milano nata per promuovere la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche  che si rivolge soprattutto alle ragazze che ancora oggi stentano ad avvicinarsi a questi percorsi.

Inoltre, in Toscana è in atto il progetto dell’alternanza scuola lavoro con “Rubinia Gioielli”

Scoprite di cosa si tratta e come partecipare…

Dopo il successo della prima edizione torna #STEMintheCity, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano in collaborazione con Lenovo, Vodafone, Intesa San Paolo e il sostegno delle Nazioni Unite che affronta il tema del divario di genere nel campo delle materie scientifiche. L’obiettivo del progetto è incentivare la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche e delle nuove tecnologie digitali del futuro. L’acronimo STEM, infatti, sta per Science, Technology, Engineering, Mathematics. Scoprite i dettagli su  https://www.steminthecity.eu/

Il messaggio che si vuole trasmettere con questo evento è abbattere gli stereotipi di genere che spesso scoraggiano bambine e ragazze dal seguire percorsi di studio tecnico-scientifici. Il momento più atteso dell’evento sarà domani 12 aprile. Infatti, durante l’evento organizzato da Lenovo, gli studenti delle scuole primarie e dell’università, saranno accompagnati in una realtà virtuale. Il cibernetico viaggio partirà da un bus a due piani in stile londinese per arrivare direttamente nel futuro.

Ma non solo a Milano. Anche un’altra azienda italiana investe sui giovani. Parliamo di Rubinia Gioielli che mette in evidenza il potenziale della forza creativa dei ragazzi dalle scuole elementari fino all’università. Così nel cuore della Versilia, in Toscana, lo store accoglie al suo interno un laboratorio dove i ragazzi imparano da un maestro orafo. Il progetto nasce dall’esigenza di tramandare un’arte tutta italiana che si arricchisce dell’entusiasmo dei giovani. Un’esperienza formativa e di crescita, che regala ai giovani un assaggio di ciò che potrebbe essere la vita lavorativa e magari, anche il loro futuro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *